Articolo di Riccardo Onorato del blog www.guyoverboard.com

La vita moderna da ufficio è piena di pericoli! Se da un lato infatti siamo usciti da un’epoca in cui la formalità era l’unico approccio al lavoro, dall’altro siamo sempre in perenne confusione nel capire velocemente chi abbiamo di fronte, e quindi scegliere il modo più adeguato di porsi.

Magari il nostro capo è un tipo giovane e informale, ma questo non basta se poi dobbiamo confrontarci con chi si occupa del business, che invece preferisce presentarsi in maniera molto impettita e con un linguaggio da anni Cinquanta!

Nonostante questo ci sono alcune basi da tenere in considerazioni per non sfigurare in una sala riunioni, soprattutto d’estate, quando il nostro unico pensiero è quello di liberarci dai vestiti e tuffarci in una bella piscina.

Il primo capo immancabile e versatile è il blazer. Se indossato come capo separato, infatti, il blazer risulta meno formale di un completo. Tuttavia bisogna tenere presente che un blazer doppio petto è comunque molto più sofisticato: decidete in maniera saggia in quali occasioni indossarlo. I marchi italiani come Manuel Ritz si basano molto su questo gioco.

manuel.ritz.moda.uomo.primavera.estate.2017.02

Se però la temperatura aumenta ancora di più optate per un’alternativa al blazer come il cardigan. Un’altra interpretazione dell’abbigliamento da ufficio, sicuramente molto più smart di una giacca in denim – che comunque può anche funzionare, soprattutto se ha un lavaggio scuro. La collezione di cardigan di AT.P.CO fornisce alcune delle fantasie più trendy di questa stagione.

atpco.moda.uomo.primavera.estate.2017.02

Scelta la parte superiore, la parte inferiore dovrebbe virare in maniera opposta. Escludendo quindi i jeans, possibili solo in caso di “casual Friday”, i pantaloni sartoriali possono impedirvi di risultare troppo informali a patto che non si scelgano tessuti troppo leggeri (per il caldo!). In quel caso meglio optare per un pantalone chino frontalmente piatto e magari risvoltato sul fondo.

Infine ai piedi scegliete delle brogues, un paio di scarpe solide e smart-casual molto più estive delle solite derby, contemporanee ma eccessivamente eleganti (ancora di più in versione lucida!)

Grazie a questi piccoli consigli potrete creare un look estivo da ufficio senza guadagnare lo stupore (o le occhiatacce!) dei vostri colleghi! ;)

 

 

Leave A Comment

Your email address will not be published.

13 − 10 =