Altolà! Sono iniziati i saldi

Con l’inizio degli sconti si potrebbe essere assaliti da un attacco di voglia di acquisti incontrollabile.

Tra questi, pantaloni che non metteremo mai e accessori eccessivamente vistosi; per non parlare dei capi low cost di scarsissima qualità, che al primo lavaggio cambiano forma e colore. Insomma, una serie di effetti collaterali sgradevoli, ma ancora abbastanza sottovalutati.

Per ovviare queste circostanze abbiamo pensato ad alcune idee per lo shopping intelligente.

È vero che più spendi più risparmi?

La prima regola aurea è quella di seguire il tuo cuore, quel capo che brami da molto tempo e che ora sembra aver raggiunto un prezzo accessibile. Eccolo, è lui quello a cui devi puntare.

Ti sembra di spendere troppo?
La tua valutazione deve partire da alcune riflessioni, che rispondono alle seguenti domande:

  • Mi serve o ce l’ho già, ma di un altro colore?
  • Ne sono innamorata e giuro che lo terrò finché morte non ci separi?
  • Lo posso utilizzare in più occasioni o una volta e mai più?
  • Il gioco vale la candela?
  • Quindi, è un capo di qualità?
  • È esclusivo?

Saldi: cosa comprare? Idee per il tuo shopping

Saldi, cosa comprare?

Aspettare i saldi per comperare un vestito che ha un prezzo alto non è una scelta errata. È importante essere certi della reale motivazione dell’acquisto e del valore del capo stesso.

Ognuno ha le proprie idee sullo shopping. C’è chi preferisce la quantità alla qualità, ma vogliamo parlare della durata e della frequenza di utilizzo? Lasciamo a voi i commenti.

È bene quindi utilizzare il proprio budget per l’abbigliamento che effettivamente utilizzate, non solo one time, ma investire nella qualità dello stesso ripaga.

Un consiglio spassionato è quello di puntare su capi senza tempo, quelli che “ci trovo sempre qualcosa da abbinarci”, “va bene sia in una occasione casual che elegante”.

I must have

Nel proprio armadio ci sono dei capi che proprio non possono mancare. L’inizio degli sconti è la giusta occasione per comperarli ad un prezzo agevolato, per fare felice sia il portafogli, che sé stessi. Diciamocelo, chi non è felice quando acquista ciò che gli piace!?

Ci sono degli evergreen, che si discostano dalle mode, ma che sono ai primi posti nella propria lista dei desideri.

Denim

Il jeans è certamente un must have. Associabile facilmente con molti altri capi detiene un fascino senza tempo, come lo storico Levi’s. Parliamo di semplici pantaloni, ma anche delle minigonne o delle salopette. A seconda della t-shirt o della giacca con cui viene abbinato, il jeans rispecchia la propria personalità e il dress code dell’occasione.

Saldi estivi: cosa comprare?

Gonna lunga

L’estate è il momento il cui la gonna lunga viene portata in modo più frequente. Sia che si voglia seguire uno stile gypsy che uno più elegante, saranno il taglio e il materiale, oltre alla fantasia, a renderla adatta all’occasione. Un esempio d’eccellenza è la gonna Liu Jo, capo utilissimo per rimanere fresche e fare sempre una certa figura.

Idee shopping estivo

Borsa

Può trattarsi di una pochette o di una shopper bag. Nel primo caso parliamo di un accessorio che trova il modo di portare stile e bellezza alla mise, come quelli del brand Liu Jo, sempre in linea con i trend. Colorata, con le borchie o estremamente classica, la borsa è un must have delle più attente al look.

Le borse di grandi dimensioni sono più utilizzate durante il giorno, infatti hanno manici ampi e comodi. Possono portare tutto l’occorrente per una giornata estiva fuori porta.

Saldi? Cosa comprare? Idee per lo shopping

Quando gli acquisti sono intelligenti

Approfittare del periodo dei saldi per acquistare i capi che si desiderano è una eccellente idea per fare shopping intelligente. È bene quindi monitorare l’andamento dei prezzi del capo che ci interessa per cogliere il momento migliore per comperarlo.

Importante è anche capire l’utilità che quel prodotto ha per noi, quante volte verrà indossato e il valore economico che effettivamente ha, considerando vari aspetti.

Non meno rilevante è il fatto che ci stia bene addosso, per questo consigliamo di provarli prima di concludere l’acquisto.

L’ultimo, ma non per importanza, elemento da considerare sono la durata dei saldi. È vero che all’inizio molti capi possono non avere uno sconto così interessante, ma è vero anche che sul finire degli sconti rimangono solo S ed XS. A voi la scelta.

 

 

Leave A Comment

Your email address will not be published.

14 + tredici =