Donne in viaggio

I viaggi sono eccitanti e lasciano molto spazio all’immaginazione, ma vogliamo parlare della preoccupazione per la valigia?

Spesso la scelta tra cosa portare e cosa lasciare a casa è un dilemma, liste infinite di abiti a suon di “non si sa mai”, oggetti facilmente reperibili anche nel luogo di vacanza e sempre troppo poco spazio nel bagaglio.

Per queste ragioni abbiamo deciso di redigere alcuni consigli utili per fare la valigia, suggerimenti al femminile aperti ad un contributo del lettore.

Come prepararsi al meglio

 Senza dubbio, il primo aspetto da analizzare per progettare gli oggetti da viaggio che riempiranno il nostro bagaglio è la meta.

Che stagione è nel luogo in cui staremo? Qual è la temperatura media? C’è un sensibile scarto termico tra giorno e notte? C’è un particolare vento?

Determinato il meteo probabile, c’è da considerare il tempo di permanenza in loco, quindi la quantità di cambi necessari, considerando anche le attività che pensiamo di svolgere. Trekking, piuttosto che windsurf o ferrate.

Donne in viaggio

5 Oggetti da viaggio indispensabili

Oltre agli abiti adeguati a stagione, attività programmate e luogo di permanenza, ci sono piccoli oggetti che fanno la differenza.

I documenti sono tra gli aspetti che proprio non possiamo non considerare, potrebbero essere anche scontati. Patente, Carta d’identità, e a volte anche il passaporto, sono di vitale importanza.

Tra gli oggetti irrinunciabili ci sono un paio di auricolari e/o un libro.

Viaggiare significa vivere delle emozioni, significa viaggiare anche dentro sé stessi. Quale modo migliore di ascoltare buona musica?

Questa amplifica l’intensità percepita alla vista di un paesaggio o anche di una passeggiata in centro città. C’è da considerare che possono esserci anche dei tempi morti, di attesa, quindi un buon sound può fungere anche da passatempo. D’altro canto alcuni preferiscono riempire questo spazio con la lettura di un buon libro, immergendosi nei vissuti di personaggi che hanno già attraversato quelle stesse città.

Altri elementi che fanno la differenza in un viaggio al femminile sono una power bank e una mappa turistica cartacea del luogo meta di destinazione. Il secondo oggetto da viaggio potrebbe sembrarvi un po’ arcaico, sorpassato, dato che la tecnologia è in grado sostituire la sua funzione in modo estremamente efficiente. Vi ritornerà utile però, nel momento in cui il carica batterie portatile sarà scarico e non avrete modo di accedere ad una presa in tempi brevi. C’è da aggiungere poi che, nonostante l’era digitale il tenere in mano una guida turistica, girarne le pagine, rende tutto più reale e vissuto più profondamente.

Un piccolo kit salvavita: di igiene personale e di pronto soccorso è certamente tra le 5 cose da mettere in valigia. Spesso non si pensa che, un cerotto, un disinfettante o anche solo una salvietta igienica siano indispensabili. Ma è proprio nel momento in cui un taglietto si trasforma in un fiume rosso, magari in una situazione di estrema necessità, che quel pezzettino di carta, così banale, diventa indispensabile.  Dentro questo kit possono esservi anche medicinali generici per mali di stagione e antidolorifici fondamentali per vivere al meglio l’esperienza lontani da casa.

Donne in viaggio: consigli per fare la valigia

Ridurre gli spazi e aumentare i benefici

Il problema più rilevante di un viaggio al femminile rimane la grossa quantità di abiti da portare con sé.

Tenuto conto del fatto che è bene fare una selezione seguendo i criteri di cui abbiamo accennato, un buon consiglio per fare la valigia può essere quello di scegliere gli abiti in base ad abbinamenti già progettati.

Un altro tip è quello di arrotolare gli abiti e posizionarli in modo funzionale nello spazio della valigia e, magari, utilizzare dei sacchetti trasparenti sottovuoto per comprimere ancora di più lo spazio occupato dai capi.

Una volta seguiti tutti i consigli per fare la valigia, al suo interno rimarrà tutto lo spazio per un souvenir, piccolo ricordo dell’esperienza fatta e segno di un viaggio che, anche se ripetuto, non potrà mai essere uguale.

Donne in viaggio - gli oggetti irrunciabili per un viaggio

Tags

#viaggi

Leave A Comment

Your email address will not be published.

sei + 17 =