Articolo scritto di Sarah Bianchi del blog www.chicneverland.com

Chi afferma che look casual fa rima con banalità e sciatteria sicuramente non ha mai fatto un giro tra le gallery di street style.

Bisogna ammettere che nella vita di tutti i giorni abbiamo molte più occasioni in cui siamo portate a scegliere di indossare un outfit casual piuttosto che un abito elegante, oppure un vestito da cerimonia.

Ciò però non vuol dire uscire di casa con le prime cose pescate nell’armadio. Se nella scelta degli indumenti per un look da tutti i giorni mettiamo lo stesso interesse che impieghiamo quando decidiamo cosa indossare per una serata fuori con le amiche, il gioco è fatto. Ottenere un look casual dall’aria sofisticata sarà semplicissimo.

Tre consigli per scegliere il look casual più adatto a noi

1 – Conoscere le proprie forme e valorizzarle

Certo, questo consiglio va bene per qualsiasi giorno e per qualsiasi occasione, ecco perché è il caso di ricordarsene anche durante la scelta dei capi per un outfit casual.
Se al momento di una cena romantica stiamo attente a come cade il vestito sui fianchi ed a valorizzare il décolleté, non vedo perché dovremmo dimenticarcene al momento di uscire per commissioni. Certo magari in questo caso non opteremo per un abito di pizzo dalla profonda scollatura, ma il giusto paio di pantaloni o la gonna del modello adatto, ad esempio, possono già fare molto.
Spesso per comodità infiliamo jeans o maglie più larghi del dovuto che hanno il brutto vizio di farci apparire diverse da come siamo in realtà. Non mi riferisco a modelli oversize ma a vere e proprie taglie sbagliate. In questo modo quando ci specchiamo nelle vetrine l’immagine che ci appare è un’immagine distorta che ci fa pensare in negativo di noi stesse. Anche una piccola accortezza come questa, dunque, può aiutare a sentirci ed apparire meglio.

liu jo casual

2 – Gli abbinamenti di colore

D’accordo, non stiamo andando a bere l’aperitivo in centro di sabato sera, ma questa non è una valida motivazione per indossare a caso tutti i colori dell’arcobaleno.
Anche per un’occasione casual basta dare uno sguardo allo specchio prima di uscire, un colpo d’occhio ci fa capire se il risultato ci piace e spesso, credetemi, quando la risposta è no vuol dire che qualcosa non va con i colori.

Le palette di colore più azzeccate per un look casual e sofisticato sono quelle dai toni neutri come beige, bianchi e grigi, con l’aggiunta di qualche tonalità pastello come l’azzurro, qualche colore più forte come il verde militare ed ovviamente il nero. Colori classici che forse ad immaginarli vi sembrano noiosi, ma il risultato vi farà ricredere. Non vanno però indossati tutti insieme.
Esteticamente risultano perfettamente riusciti abbinamenti come nero-grigio, beige-bianco-denim, grigio-bianco-denim, insomma forse rimanere su una rosa di due/tre colori potrebbe essere una mossa azzeccata, come negli esempi qui sotto.

Per quanto riguarda le stampe, meglio fare attenzione. Righe, stampa militare ed anche qualche check sono i benvenuti, così come le t-shirt con motto e frasi (magari scritte in piccolo).

armani jeans

3 – Integrare tra i capi evergreen un pezzo cult di stagione

Per come l’abbiamo raccontato finora l’outfit casual e sofisticato richiede una buona dose di pezzi evergreen, che abbiano tagli, forme e colori adatti al nostro corpo ed al nostro gusto più che alle mode ed ai trend stagionali.
Se riuscissimo però ad integrare, tenendo presenti i punti precedenti, un pezzo cult visto su riviste e passerelle il look forse sarebbe ancora più riuscito.
Può essere la borsa nuova, le sneakers di punta, il modello di jeans più in voga o ancora il cappello tornato alla ribalta. Insomma qualsiasi cosa ci sembra in grado di dare un tocco di personalità in più al mix, senza strafare.
outfit casual da copiare 3
Vi lascio con qualche esempio di outfit casual ma sofisticato da cui prendere spunto e con alcuni pezzi selezionati appositamente per lo shopping.

outfit casual da copiareoutfit casual da copiare 2

Leave A Comment

Your email address will not be published.

6 + 10 =