PROFILO Profilo PREFERITI Preferiti CARRELLO 0 Carrello

Riepilogo

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti: 0
Totale prodotti: € 0,00

Vai al carrello

Gli accessori da portare al mare

di Pellizzari
La valigia per le vacanze, lunghe o mordi e fuggi, in un’epoca in cui al check-in si paga ogni grammo in più e dove in cabina sono concessi ormai solo zaini poco più grandi di un borsellino, deve essere strategica.
Ciò che riponiamo nel nostro bagaglio deve essere poco sporchevole e intercambiabile, dagli abiti agli accessori di ogni tipologia
 
Ma quali sono gli accessori strategici da inserire in valigia in vista di una vacanza al mare?
 
Le amanti del colore troveranno sicuramente qualcosa di loro gusto nella linea di teli da spiaggia di MC2 Saint Barth, ma preferendo il classico asciugamano a righe bianco e blu, ispirato a quelli dei kit da barca, la scelta sarà vincente e i teli si abbineranno facilmente agli outfit da spiaggia e a tutti i costumi (anche quelli di chi si sdraierà accanto a voi). 
 
Gli stessi criteri valgono per la borsa da spiaggia. A meno che non siate particolarmente portate nell’abbinare i colori, meglio sceglierne una più discreta per evitare “effetti arlecchino” con i vostri look da mare. Sempre di MC2 Saint Barth “The place to be”, c’è la tote bag in bianco e blu o, se volete optare per qualcosa di più minimale, quella nera di Sundek sarà maschile al punto che, piena e pesante, la potrete facilmente “appioppare” a chi vi accompagna e che non si sentirà imbarazzato nel portarla. 
Unica concessione al colore è l’astuccio con gli angeli di Fiorucci. Non un semplice porta tutto ma un vero pezzo cult di un marchio storico degli anni Settanta e Ottanta, che ha sempre avuto il colore nel suo DNA.
 
Diverso è per i cappellini. Scuri sono sicuramente più pratici, ma attirano i raggi solari e quindi il caldo, al contrario di quelli chiari, come quello rosa di Polo Ralph Lauren. Le stesse regole valgono per lui, che potrà optare per un modello da baseball come quello bianco con logo ricamato di My*Stuff, o preferire altri colori. Potrà scegliere il telo da bagno coordinandosi con gli altri compagni di viaggio oppure preferire quello blu, maschile e elegante, di Emporio Armani Mare
Anche la sacca, è strategica perché può essere multiuso. Utile sia come bagaglio a mano, sia come sacca da mare per il kit da snorkeling. 
 
Le bambine, che da sempre giocano a fare le grandi, vorranno la borsa di MC2 Saint Barth, abbinata a quella della mamma. In questo caso il colore è un must e quella piccola in spugna turchese e gialla accenderà una gara fra mamma e figlia a chi se l’aggiudicherà per prima.
 
A cura di Paola Ventimiglia