Riepilogo

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti: 0
Totale prodotti: € 0,00

Vai al carrello

Bianco vs Colore per l’estate

di Pellizzari
Ogni estate, quando si pensa all'abbigliamento, ci si pone sempre un problema: bianco o colorato? Il caldo, tanto in città quanto poi in vacanza, spinge a scegliere tessuti leggeri, che si abbinino all'abbronzatura e che permettano di rimanere sempre freschi, nonostante le temperature. La scelta del colore è quindi fondamentale per affrontare al meglio l’arrivo della nuova stagione.

Bianco come must

Il colore bianco è senza dubbio il colore che più ricorda l’estate. È la tonalità per eccellenza, che si adatta a qualsiasi tipo di corpo e a qualunque età. Che ci si trovi ancora in ufficio o già in vacanza, è tra i colori che più si indossano. Le combinazioni sono numerose e la capacità di adattamento è sempre alta: elegante se indossato con i sandali alti, sportivo se con le sneakers, serioso se abbinato a mocassini brixton o marmont.
 
Da solo o unito ad altri colori, dà sempre quell’idea di fresco e leggero: e di fondo è così. Indossare tessuti bianchi è molto più semplice rispetto all’utilizzo di capi di tonalità scure. Quelle chiare infatti, soprattutto in estate, permettono di rimanere sempre in tono e perfette per qualunque tipo di occasione. Certo, è bene ricordare che per quanto il bianco si adatti a quasi tutti gli outfit è difficile portarlo senza cadere in errore. Spesso abiti o pantaloni troppo aderenti possono mal evidenziare alcune parti del corpo; al contrario camicie o bluse, si adattano quasi sempre senza problemi.

Pantaloni total white

Che sia di giorno o di sera, i pantaloni total white rendono i nostri outfit femminili e pratici. Anche in questo caso è importante essere consapevoli dei propri punti di forza per poterli valorizzare appieno. Per chi è particolarmente alto, indossare pantaloni bianchi molto aderenti non può che essere una scelta vincente: il tessuto, qualunque esso sia, fascia la figura e delinea maggiormente il corpo.
 

 
Al contrario per chi non vanta gambe da passerella è più opportuno puntare su tessuti fluidi ed ampi, da unire a sandali importanti, anche lavorati ed impegnativi. Da parte del brand Hlo! le proposte di outfit casual con bluse e pantaloni total white sono davvero molte. Il must del pantalone gaucho bianco unito a semplici sneakers e borse dalle fantasie smaglianti, è senza dubbio uno degli abbinamenti più in voga per questa estate.

Non solo bianco in estate

Se è vero che il bianco è considerato da molti il colore dell’estate, allo stesso tempo non bisogna sottovalutare la potenza evocativa dei colori. A partire dalla metà di giugno, infatti, via libera al color corallo, al giallo e tutte le tonalità che trasmettono la vitalità dei mesi centrali dell’anno.
I colori sono infatti un asset fondamentale per gli outfit estivi non solo perché consentono di indossare tonalità che in altri momenti non sono presenti negli armadi, ma soprattutto perché permettono di evitare l’”effetto gelataio”. Infatti, sebbene il total white spesso sia sinonimo di eleganza, non bisogna sottovalutare la luminosità di un pantalone chiaro e di una camicia o di un top color corallo abbinato.
 
Un colore must dell’estate è il giallo: presente in tantissime sfumature e spesso sinonimo della “moda Capri” può essere abbinato non solo al bianco, ma anche al verdone o verde militare: un outfit con queste tonalità darà vita ad una palette straordinaria e che profuma d’estate.
 


Ultime ma non meno importanti sono le fantasie: se durante l’inverno non ti senti di osare indossando una camicetta con le rose o i fiorellini, il periodo estivo è il momento perfetto per farlo. Gli abiti a fiori – sia di media lunghezza che lunghi – sono un capo d’abbigliamento che non può mancare tra gli outfit di questa estate. Ricorda di abbinare questi abiti con dei sandali intrecciati che valorizzino la tua figura e slancino le gambe in base alla tua conformazione fisica.
 

Gonne e vestiti: minimal e maxi

C’è chi con molta temerarietà le azzarda in pieno inverno, chi cautamente aspetta il caldo ed il sole. Di certo gonne e vestiti richiamano l’estate, tanto più se seguono le diverse tonalità del bianco. A portafoglio, in lino, con pizzi o volants: i white dress rientrano negli outfit immancabili della stagione. C’è chi come Vero Moda propone vestiti-camicia a mezze maniche perfetti per un aperitivo in città, o chi invece presenta maxi dress con scollature vertiginose da indossare in spiaggia. Minimal o lunghi fino ai piedi, con le pieghe o in macramè, gli abiti bianchi rivisitano le tendenze, giocando sulla sensualità e rendendosi un capo intramontabile.
 

 
Nelle ultime fashion week le gonne lunghe, di tessuti impegnativi come chiffon o san gallo, si sono imposte ricordandoci quanto un semplice capo, seppur senza particolari colori o fantasie, può risultare ricercato ed elegante. Che sia un total white di jeans o pelle, a campana o svasata, la skirt rimane un must. Con delle bougeotte per renderla sofisticata o un décolleté per una serata importante, è senza dubbio anche lei tra i capi estivi più amati, oltre che quelli più pratici e giovanili.

Accessori per completare il look

Arrivate alla fine del nostro look, come non possiamo pensare agli accessori? Che sia una gonna o un vestito, su un total white è impossibile non abbinare dettagli dorati. Bracciali, anelli, collane o anche cinture mastodontiche, su un white outfit queste sono la scelta più adatta. Così come anche l’intramontabile collana di perle, che su camicie da ufficio non fa che richiamare a un discutibile eleganza senza tempo.


 
Parlando di accessori non si possono dimenticare ovviamente le bag, anche loro rigorosamente bianche. Patrizia Pepe propone una collezione variegata, che spazia da quelle più pratiche, spaziose e adatte per lo shopping, a quelle più sofisticate per la sera. Sicuramente un total white potrebbe rivelarsi azzardato, tanto più se in ambienti ricercati come gli uffici. Ma poter rinunciare a così tanta praticità ed eleganza?
 
Articolo a cura di Isabella Ratti